COME NASCE IL PROGETTO

Il Bando

Italrobot Agritech Campania – CUP B29J21023460007 POR CAMPANIA FESR 2014-2020 – ASSE III – OBIETTIVO SPECIFICO 3.4 – AZIONE 3.4.2. – Avviso pubblico per la concessione di contributi finalizzati a sostenere eventi ed iniziative di promozione internazionale delle MPMI campane in occasione di Expo 2020 Dubai, approvato con D.D. n.156 del 14/06/2021. Approvazione terzo elenco di Domande di accesso alla agevolazione. Ammissione a finanziamento e concessione delle agevolazioni.

Obiettivi
Viviamo in un’epoca dove gran parte della popolazione ha la possibilità di avere sulla propria tavola generi alimentari di ogni tipologia e provenienza, in qualsiasi momento. Per far sì che questo accada, però, si perde spesso contatto con il rispetto dei cicli della natura, con le sue tempistiche e modalità, semplicemente perché l’esponenziale crescita demografica dell’uomo ha scardinato gli equilibri della Terra, mentre la globalizzazione è stata artefice dell’abbattimento dei limiti spazio-temporali con i quali l’uomo ha convissuto da sempre. Abbiamo dunque l’obbligo di porre un freno a questa deriva, occorre rivedere le prassi del processo agronomico che, ad oggi, oltre a sfilacciare i ritmi biologici, genera sprechi economici e di materie prime che la FAO ha stimato nel 14% dei prodotti alimentari persi prima ancora di raggiungere il mercato: un danno da oltre 400 miliardi di dollari. Agritech potrebbe rappresentare il primo passo verso una maggiore sostenibilità del settore agricolo italiano e mondiale.

Attività svolte
Questa radicale trasformazione della nostra società, avvenuta negli ultimi decenni, ha inevitabilmente comportato un’evoluzione dei bisogni dell’essere umano. Ciò che è cambiato poco, o troppo poco, sono gli strumenti con i quali intendiamo soddisfare tali bisogni. Ormai per far fronte a tali esigenze, è sempre più frequente il ricorso allo sfruttamento del lavoro dei campi, che spesso si traduce in violenze e condizioni di vita non dignitose. Perciò, nell’ottica di ridimensionare fortemente l’ingente costo sia in termini ecologici, sia in termini umani che comporta la raccolta e l’impiego di tecniche agricole obsolete, Agritech mette in campo un macchinario grazie al quale il lavoro nella filiera avverrà in modo più etico, più pulito, più efficiente. Agritech è il progetto di internazionalizzazione che intende aprire una finestra sul mondo, raccontando l’esperienza di Italrobot: un virtuoso esempio di applicazione della robotica nel settore agricolo, reso realtà dalla “azienda 4.0”.

Risultati
Riuscire a rinnovare in chiave sostenibile quella che è la spina dorsale della vita sulla Terra è la sfida che sta affrontando quotidianamente Agritech. Le conseguenze positive sono trasversali e toccano aspetti cruciali della produzione delle materie prime, rimettendo al centro dell’agricoltura il rapporto fra umanità e ciclo naturale delle colture. Servendosi di una manodopera altamente qualificata e facendo a meno dell’impiego di pesticidi, si compie un passo importante nella direzione di un’economia più educata alle reali necessità del pianeta. Un passo che possa essere l’apripista del futuro.

GALLERIA DEI PROGETTI ITALROBOT

Sfoglia la gallery

Torna su